FRITTELLE DI MELE ANNURCHE

Le frittelle di mele sono facili da preparare e sono così deliziose che andranno a ruba, preparatele per una festa di compleanno o per un buffet e vedrete che successo con i vostri ospiti, provare per credere! Con le classiche frittelle non si sbaglia mai, poi se sono arricchite dalle croccanti e gustose mele annurche il risultato è garantito. Vediamo adesso insieme come preparare le frittelle di mele!

INGREDIENTI
  • 550 gr di farina 00 + q.b. per le frittelle se necessario
  • 100 gr di Fecola di Patate PANEANGELI
  • 90 gr di zucchero
  • 200 gr di latte di riso o del latte preferito
  • 50 gr di burro senza lattosio per chi è intollerante
  • 3 mele rosse
  • 1 bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI
  • Scorza di un limone
  • 1 litro di olio di riso o olio di semi preferito per friggere
  • Zucchero q.b.

Per realizzare le frittelle di mele aggiungete in una ciotola la farina 00, lo zucchero, la Fecola di Patate, la bustina di Lievito di Birra e due cucchiaini di zucchero per attivare il lievito.

 

Versate poi il latte di riso tiepido, il burro sciolto, la scorza del limone e iniziate a mescolare con un cucchiaio.

Aggiungete le mele rosse grattugiate e amalgamate il tutto fino ad ottenere un panetto morbido. Trasferitevi sulla spianatoia per lavorare l’impasto.

Mettete il panetto ottenuto a lievitare in una ciotola, coperto da pellicola trasparente e da un canovaccio pulito fino al raddoppio del suo volume, saranno necessarie circa 2 ore in luogo caldo e asciutto. Potete utilizzare il forno spento, con la luce accesa per farlo lievitare perfettamente.

 

Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, prelevate delle palline di impasto e con le mani date forma alla frittella, rendendole tonde e schiacciate.

Mettete l’olio su una pentola dai bordi alti, fatelo riscaldare e, una volta raggiunta la temperatura, friggete le frittelle e passatele subito nello zucchero una volta cotte, quando sono ancora calde.

Continuate fino a friggere tutte le frittelle. Per controllare che l’olio sia alla giusta temperatura utilizzate uno stecchino, se quando lo immergete nell’olio si formano tante bollicine, ha raggiunto la giusta temperatura.

Servite le frittelle appena cotte saranno ancora più golose e fragranti e nessuno potrà resistere al loro gusto delizioso!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *